Virbac Italia

Consigli

Risultato 0 (0 Voti)

Mantello e muta estiva

Come curare il pelo del cane e del gatto?

In previsione dell’estate cani e gatti cambiano mantello con uno più leggero per stare più freschi. L’inizio della muta è scandito dall’aumento delle ore di luce, non solo dalla temperatura. Per questo nei cani che passano molto tempo all'aperto è più breve e regolare. Gli animali da appartamento, invece, spesso soffrono di problemi di termoregolazione dovuti alle luci artificiali e al microclima della casa in cui vivono.

Cattura21.JPG

 

Come curare il mantello dei pet nell'estate?

Bisogna lasciare il cane piu tempo all'aperto per accelerare la rigenerazione del mantello.

Spazzolare il cane quotidianamente aiuta a rimuovere il pelo e redistribuisce il sebo cutaneo necessario a tenerlo insieme in maniera uniforme e a limitarne la caduta.

Bisogna  lavare il cane a seconda della razza con un shampoo delicato consigliato degli esperti.

L’eccessiva caduta del pelo può essere ridotta se il cane segue una dieta corretta. Questo significa somministrare al cane la giusta percentuale di acidi grassi e proteine. si consiglia di integrare la sua dieta con acidi grassi omega 3 e 6 combinati.

Cattura22.JPG Cattura23.JPG Cattura24.JPG 

 

 

 

 

Vota per questo contenuto: 5 4 3 2 1